• slidebg1
  • slidebg1

NEWS


L'INPS invia le comunicazioni debitorie per il 2015

Con il messaggio 2878, l’Inps rende noto che in data 1 Giugno 2016 sono state elaborate le situazioni debitorie delle aziende committenti che hanno denunciato nell’anno 2015, attraverso il flusso UniEmens, compensi a soggetti iscritti alla Gestione Separata.
L’elaborazione ha incluso:

- L’omesso pagamento del contributo dovuto, sia totale che parziale, relativo ad ogni singolo periodo mensile;
- Le sanzioni civili calcolate sul contributo omesso e/o sul ritardato versamento totale o parziale.

L’Inps ricorda che la comunicazione è pubblicata sul “Cassetto Committente Gestione Separata”. All’interno di questa sezione, la situazione debitoria è evidenziata con il messaggio: “Attenzione: sono presenti delle comunicazioni da leggere” e, per gli intermediari, il segno di spunta di colore rosso indica quali sono le aziende interessate.
 
Le aziende committenti che hanno erroneamente inviato denunce di compensi non corrisposti effettivamente o che hanno indicato dati diversi da quelli corrisposti, devono inviare immediatamente i flussi di correzione tramite il “Cassetto Bidirezionale Gestione Separata Committenti”.


Scarica la circolare completa


  • INPS messaggio 2878
    ..


Condividi su: Linkedin